PAROLA AMORE
ideato e diretto da Alessandro Fea

14 giugno

GAROFANO VERDE
scenari di teatro omosessuale
XIX edizione
rassegna a cura di Rodolfo di Giammarco

PAROLA AMORE
ideato e diretto da Alessandro Fea

con  Nina Ricci (voce/batteria/effetti), Ilaria Giambini (voce/reading), Giorgio Cutini (drum, etnic drum, basso, sonorizzazioni), Alessandro Fea (chitarra, loops, sonorizzazioni elettroniche ed etniche)

 

Sperimentazione teatrale-musicale che prende spunto da come, in musica e letteratura, la parola “amore” sia stata sonorizzata.

In una live performance dove i quattro elementi in scena sono chiamati ad alternare strumenti, readings e canzoni, si crea un percorso storico-culturale e sonoro in cui si rielaborano testi e partiture di autori come Fossati, Dalla, Battiato, Pasolini… che con la loro opera hanno contribuito a declinare e definire la sensibilità omosessuale (e non) nel corso degli ultimi decenni. Entrando anche in una ricerca storica di brani, autori o testi letterari meno noti in cui il concetto stesso della parola “amore” è stato portato all’estremo, esaltato, reso poesia, emozione.

Un flusso sonoro che spazia dall’elettronica ad arrangiamenti più intimi, elettrici, acustici, in cui ogni singolo elemento sul palco è chiamato a dare un contributo, creando interazione continua.

Prezzi: Interi € 15,00 - Ridotti € 12,00
Orari: tutte le sere alle 21,15

Piazza di Sant'Apollonia, 11 00153 Roma.

Sott'occhio

Altre notizie

info utili

Direzione Generale

Antonio Salines

Organizzazione generale

Carlo Emilio Lerici

Ufficio Stampa

segreteria scuola

biglietteria e informazioni scuola

Iscriviti alla
NewsLetter

sconti e promozioni speciali per Voi!

Con il presente invio autorizzate l'utilizzo dei vostri dati sensibili