GRUMI

di Niccolò Matcovich

19 - 20 giugno

GAROFANO VERDE
scenari di teatro omosessuale
XIX edizione
rassegna a cura di Rodolfo di Giammarco

GRUMI

di Niccolò Matcovich

con Michele Balducci, Marco Marelli

aiuto regia Alessia Sandrini

regia Marco Maltauro

 

È un puzzle esatto di memorie, ricordi di un uomo che, nell’immobilità di una cella, ripercorre la storia della propria vita fin dagli anni della pre-adolescenza, ricostruendo i tasselli di una ricerca d’identità, quella sessuale, ambigua e messa a dura prova dalle esperienze e le incidenze del passato.

Un uomo che, in forte contrasto con la gabbia del presente, ha lasciato l’Italia alla ricerca di avventure, e non di avventura, fino a perdere la padronanza delle proprie scelte e delle proprie azioni e a ritrovarsi, per un errore dell’agenzia di viaggi, in una Siviglia che mai avrebbe pensato di conoscere così a fondo.

È qui che, di nuovo per errore, incontra Costanza, una ragazzetta romana con cui instaura fin da subito un rapporto morboso, perverso e infine fatale. Tanto fatale da costringerlo, dopo una lunga permanenza nella città andalusa, a scappare da lei, tornare in Italia e, durante una vacanza solitaria in montagna, compiere un gesto estremo con altrettanto estrema, ma forse apparente, naturalezza.

Prezzi: Interi € 15,00 - Ridotti € 12,00
Orari: tutte le sere alle 21,15

Piazza di Sant'Apollonia, 11 00153 Roma.

Sott'occhio

Altre notizie

info utili

Direzione Generale

Antonio Salines

Organizzazione generale

Carlo Emilio Lerici

Ufficio Stampa

segreteria scuola

biglietteria e informazioni scuola

Iscriviti alla
NewsLetter

sconti e promozioni speciali per Voi!

Con il presente invio autorizzate l'utilizzo dei vostri dati sensibili