L’ISOLA DI ARTURO
dal romanzo di Elsa Morante

28 giugno - ore 19,00

GAROFANO VERDE
scenari di teatro omosessuale
XIX edizione
rassegna a cura di Rodolfo di Giammarco

L’ISOLA DI ARTURO
dal romanzo di Elsa Morante

con IAIA FORTE

collaborazione drammaturgica Carlotta Corradi


L’Arturo che, orfano di madre, non ha mai conosciuto una donna, che nella sua infanzia e adolescenza sull’isola di Procida ha percepito solo un mondo di uomini in cui campeggiano sovrani il rapporto sacro col padre e il mito di tutte le figure maschili vincolate da amicizia al genitore.

L’Arturo che divinizza come eccellenti condottieri gli dèi di questo fantasioso Olimpo virile, che è geloso del papà al punto di opporre un muro impenetrabile e una negazione assoluta alla nuova compagna-sposa che fa ingresso sotto il tetto domestico.

L’Arturo che vive in un universo territorialmente, interiormente, immaginosamente misogino, fino a una lotta con l’altro sesso che lo troverà impreparato, improvvido, impraticabile.

Eccolo, l’Arturo de “L’isola di Arturo” scritto nel 1957 da Elsa Morante, eccolo, quest’essere selvaggio ed epico, piccolo uomo amante solo di una società di uomini.

Prezzi: Interi € 15,00 - Ridotti € 12,00
Orari: ore 19,00

Piazza di Sant'Apollonia, 11 00153 Roma.

Sott'occhio

Altre notizie

info utili

Direzione Generale

Antonio Salines

Organizzazione generale

Carlo Emilio Lerici

Ufficio Stampa

segreteria scuola

biglietteria e informazioni scuola

Iscriviti alla
NewsLetter

sconti e promozioni speciali per Voi!

Con il presente invio autorizzate l'utilizzo dei vostri dati sensibili