BOTTEGA TEATRALE PER ATTORI
stage di recitazione condotto da Carlo Simoni e Antonio Salines

maggio 2013

BOTTEGA TEATRALE PER ATTORI
stage di recitazione condotto da Carlo Simoni e Antonio Salines

Sarà una palestra per allenare il corpo, la voce e la capacità di immedesimazione dell'attore.

In questi 2 stage si lavorerà su alcune scene del grande autore DOSTOEVSKIJ

Il metodo di studio avrà diverse fasi:
A) Approfondimento teorico sullo studio dei caratteri dei personaggi scelti.
B) Lettura delle scene con le correzioni di dizione e studio della memoria.
C) Mimica del portamento dei personaggi.
D) Si metteranno in piedi i personaggi che dovranno prendere corpo e anima sulla scena.

Ogni partecipante potrà scegliere la settimana o le settimane a cui desidera iscriversi.

Metodo di studio: Dalla lettura della scena scelta alla realizzazione scenica dei personaggi.
“L'attore deve essere come uno strumento e allenarsi per sapere come far suonare il suo corpo e la sua voce”.
Carlo Simoni e Antonio Salines attori di grande spessore ed esperienza, sono stati due dei Fratelli Karamazov nello sceneggiato di RAI 1 del 1969. Fu un successo nazionale che ancora oggi viene ricordato come uno degli sceneggiati “storici” della RAI. Oggi i due attori si sono uniti per questo nuovo impegno.
Assieme, in questi nuovi stage di recitazione, vogliono cominciare proprio da lì, da Dostoevskij.
In questa “Bottega teatrale” la BTB, utilizzeranno alcune scene fondamentali dello sceneggiato per lo studio con gli attori o allievi attori che oggi vogliono affacciarsi al mondo della prosa e dello spettacolo dal vivo.
“Utilizzando la scrittura di Dostoevkij, entreremo subito nello studio su personaggi reali descritti perfettamente nel loro carattere con profondità psicologica scolpita con una umanità esemplare”.
“I fratelli Karamazov” : Storia di anime che nei loro moti più riposti riflettono tutta la vita universale del Bene e del Male. I personaggi del romanzo sembrano vivere, in certi casi, una vita intera in un giorno solo, poiché il pacato, serrato, implacabile processo creativo dello scrittore sa costringere e condensare nel giro di poche ore una vicenda sconfinata. Il romanzo inizia come la cronaca di una famiglia, dove regna violenta l'inimicizia tra padre e figli: figure più gigantesche della letteratura di ogni tempo e compiutamente vere, ancorché poliedriche e grevi di un significato simbolico che le converte in utentici personaggi-idee”.

DOSTOEVSKIJ

Da lunedì 6 a domenica 12 si lavorerà su brani tratti dai “I fratelli Karamazov” di F. Dostoevskij.
(In una giornata si farà anche un incontro con un storico del teatro su Dostoevskij).

Dal lunedi 20 a domenica 26 i lavorerà su brani tratti dai “I fratelli Karamazov” di F. Dostoevskij.
(In una giornata si farà anche un incontro con un storico del teatro su Dostoevskij).

ORARI del mese di MAGGIO: feriali ore 14 alle 19 - domenica ore 21 alle 24

Alla fine della settimana di stage è prevista una “prova aperta” al pubblico di alcune scene studiate.

Prezzi:
Orari:

Piazza di Sant'Apollonia, 11 00153 Roma.

Sott'occhio

Altre notizie

info utili

Direzione Generale

Antonio Salines

Organizzazione generale

Carlo Emilio Lerici

Ufficio Stampa

segreteria scuola

biglietteria e informazioni scuola

Iscriviti alla
NewsLetter

sconti e promozioni speciali per Voi!

Con il presente invio autorizzate l'utilizzo dei vostri dati sensibili