HITCHCOCK SUL LETTINO
di Pia Arletti e Franco Ferrini

dal 16 al 20 aprile

TREND nuove frontiere della scena europea
X edizione - Italia
rassegna a cura di Adriana Martino e Antonio Salines presenta

HITCHCOCK SUL LETTINO
di Pia Arletti e Franco Ferrini

con Antonio Salines, Francesca Bianco, Gabriella Casali

regia di Massimo Roberto Beato e Jacopo Bezzi

Cosa accadrebbe se in una bizzarra seduta psicanalitica trovassimo sul lettino dell'analisi proprio lui il mago del brivido, il re delle serate in giallo Alfred Hitchcock? ...E se ad analizzarlo fosse una sua acerrima "nemica" di vecchia data la dottoressa May E. Romm consulente psichiatrica di uno dei suoi più noti film? Il binomio promette scintille, suspance e coup de theatre in una scena onirica ed evocativa che fa rivivere attraverso ricordi e suggestioni i momenti più belli e coinvolgenti, con un pizzico di noir e di batticuore, dei celebri film e delle vicende biografiche del grande regista.

Tema centrale dello spettacolo è il rapporto tra Alfred Hitchcock e la psicoanalisi. Uno spettacolo che oltre essere un omaggio al regista, si presenta come acuto divertissment indecifrabile e affascinante, incentrato su una rischiosa ma riuscita fusione tra letteratura, cinefilia e scrittura cineatografica. La polivalenza dell'operazione è certamente dettata anche dalla due differenti personalità autrici del testo: Franco Ferrini, sceneggiatore versatile e collaboratore di alcuni tra gli autori più significativi del cinema italiano anni '80 e '90 (Sergio Leone con C'era una volta in America, Sergio Corbucci, Carlo Verdone, Dario Argento, Michele Soavi, Lamberto Bava) e Pia Arletti, psicoterapeuta e criminologa.
I due autori immaginano un Hitchcock stanco e provato dall'insuccesso commerciale di Marnie, al punto da trovarsi costretto a sostenere sedute terapeutiche con la psicoanalista più gettonata di Hollywood, May E. Romm (personaggio realmente esistito, consulente psichiatrico sul set di Io ti salverò e amica del produttore David O'Selznick). La dottoressa propone al regista tre sedute di prova, prima di iniziare la vera e propria terpia. Ma cosa emergerà in queste tre sedute? In Hitchcock sul lettino basta la presenza di questi due personaggi per creare il conflitto interno alla storia: due entità drammaturgiche antitetiche e perfette nell'incarnare quelle forze motrici che portano avanti la narrazione con un ritmo serrato fatto di monologhi mentali e dialoghi violenti. Una partita a scacchi tra il regista e la dottoressa, giocata su rimozioni inconsce, menzogne, confessioni improvvise e terribili segreti pronti a emergere dai recessi più oscuri della mente.

 

lo spettacolo è tratto dal romanzo “Agapornis Suite Hitchcock” di Pia Arletti e Franco Ferrini (Milano, NoReply, 2011)

 

una produzione Teatro Belli

Prezzi: Posto Unico € 10,00
Orari: tutte le sere alle 21,00

Piazza di Sant'Apollonia, 11 00153 Roma.

Sott'occhio

Altre notizie

info utili

Direzione Generale

Antonio Salines

Organizzazione generale

Carlo Emilio Lerici

Ufficio Stampa

segreteria scuola

biglietteria e informazioni scuola

Iscriviti alla
NewsLetter

sconti e promozioni speciali per Voi!

Con il presente invio autorizzate l'utilizzo dei vostri dati sensibili