LA MORTE DELLA PIZIA

dal 9 al 14 maggio 2023

LA MORTE DELLA PIZIA

adattamento teatrale di Patrizia La Fonte e Irene Lösch dal racconto di Friedrich Dürrenmatt

con Patrizia La Fonte e Maurizio Palladino

regia di Giuseppe Marini

Le molte verità di Delfi e le fake news intorno alla vicenda di Edipo, manipolate da oracoli e veggenti, hanno colori grotteschi e beffardi nel racconto di Durrenmatt, qui in forma teatrale.

Pannychis Undici, sacerdotessa Pizia alla fine dei suoi giorni, assistita dal sacerdote Merops Ventisette, sensale e cassiere, è chiamata dal potente Tiresia a rivedere le vicende e le profezie - di cui entrambi si sono resi artefici - al cospetto imbarazzante delle vittime dei loro responsi. Edipo, Giocasta, Creonte, Meneceo e la Sfinge, resi vivi sulla scena, assumono toni di una umanità quotidiana per noi subito riconoscibile. Immersi nel chiacchiericcio confuso di informazioni contrastanti, smarriti in un vortice di notizie, ora folli ora malevole, generate o da complotti perversi e dissennati o dall’arbitrio più bislacco, è umano che crediamo a quello che risponde alle nostre aspettative o che tranquillizza le nostre certezze.Il testo di Dürrenmatt rimanda al cinismo delle informazioni pilotate e al caos di notizie che oggi ci disorienta anche di più che nel suo tempo. Così abbandonati alla deriva, siamo costretti a scegliere una nostra verità. Unico sollievo e liberazione dal panico: i momenti di catartico, amarissimo riso. 
Prezzi:

20 € - 15 €

Orari:

dal martedì al sabato ore 21.00, domenica ore 17.30


Piazza di Sant'Apollonia, 11 00153 Roma.

Sott'occhio

Altre notizie

info utili

Direzione Generale

Antonio Salines

Organizzazione generale

Carlo Emilio Lerici

Ufficio Stampa

segreteria scuola

biglietteria e informazioni scuola

Iscriviti alla
NewsLetter

sconti e promozioni speciali per Voi!

Con il presente invio autorizzate l'utilizzo dei vostri dati sensibili